La montagna ha partorito il topolino
(chiusa la sede di ex guardia medica)

Nell’incontro della Giunta Regionale d’Abruzzo del 20 agosto, presso l’Oasi San Francesco a campo di Giove, per occuparsi dei problemi connessi con l’assistenza sanitaria delle zone interne, era stato annunciato un provvedimento di continuità assistenziale notturno e festivo che avrebbe soddisfatto le esigenze della nostra comunità.

RESOCONTO E CONSIDERAZIONI SEDUTA CONSIGLIO COMUNALE DEL 30-10-2014

Nella seduta straordinaria del Consiglio Comunale convocata dal Sindaco il 30-10-2014 alle ore 17.00 è assente il consigliere Nanni Alessio.

Si complica il finanziamento F.A.S. per gli impianti di risalita.

Il vice presidente della Regione con delega allo sviluppo economico Giovanni Lolli, venerdì 31 Ottobre a Sulmona per incontrare i sindaci e il partenariato del Fas della Valle Peligna, che prevede finanziamenti per oltre 16 milioni di euro.

Verso il rinvio la chiusura della sede ex guardia medica di Campo di Giove

Quasi sicuramente, la chiusura del servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica), verrà differita al 31 dicembre prossimo.
Il rinvio è diventato necessario in quanto, non ancora è stato completato il lavoro di revisione del piano regionale dell’emergenze sanitarie.

Resoconto e considerazioni sul Consiglio Comunale del 30-09-2014.

Tutti presenti alla seduta del Consiglio Comunale convocato in seduta ordinaria dal Sindaco alle ore 14,30.

POPULISMO E PROTAGONISMO
Un danno per il paese

"E' ormai chiaro che siamo di fronte a una Giunta regionale che si sta mettendo in evidenza solo per gli annunci, ma di concretezza fino a oggi ne abbiamo vista poca o nulla, soprattutto su argomenti delicati e sentiti dai cittadini come la sanità".

Basta con i tatticismi, ci sono tutte le condizioni per decidere positivamente per Campo di Giove

"E' ormai chiaro che siamo di fronte a una Giunta regionale che si sta mettendo in evidenza solo per gli annunci, ma di concretezza fino a oggi ne abbiamo vista poca o nulla, soprattutto su argomenti delicati e sentiti dai cittadini come la sanità".

GIUNTA REGIONALE A CAMPO DI GIOVE "AL VIA PIANO RETE EMERGENZA-URGENZA E DEI 118"

CAMPO DI GIOVE - Scongiurare la chiusura del servizio di continuità assistenziale, più comunemente conosciuto come guardia medica: è quanto richiedono a gran voce le popolazioni di Cansano e di Campo di Giove, davanti alle quali e ai rispettivi primi cittadini (Mario Ciampaglione e Giovanni Di Mascio) il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, ha riunito questo pomeriggio la Giunta regionale nella Sala Oasi di San Francesco, a Campo di Giove.

Giunta Regionale, domani a Campo di Giove

Come promesso dal Presidente della Regione Abruzzo D'Alfonso, domani 20 Agosto, la Giunta Regionale sarà a Campo di Giove per dare una risposta alla chiusura del servizio di contiunuità assistenziale.

<< Guardie mediche? Meglio progettare le Case della salute>>

Stop alle guardie mediche? Non serve barricarsi dietro allo status quo per risolvere il problema della loro chiusura, prevista da una direttiva dello Stato nell’ottica della razionalizzazione dei costi della Sanità, e che sta mettendo da tempo in agitazione sindaci e cittadini, soprattutto dei piccoli centri montani.

Bocciata dal Consiglio Regionale la risoluzione contro la chiusura delle ex guardie mediche

Nella seduta odierna, il Consiglio Regionale, ha bocciato la risoluzione che invitava il Commissario per il rientro dal debito sanitario a sospendere l’esecuzione del decreto n. 61/2013 e una nuova rideterminazione da parte dei direttori generali delle A.S.L. dei servizi di continuità assistenziali.

SERVIZIO DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex guardia medica) GIORNI DECISIVI

Alla richiesta del Sindaco all’Assessore Regionale alla Sanità in occasione della presentazione del libro del prof. Pino Mauro all’hotel Abruzzo, molti si aspettavano la comunicazione della risolutiva decisione positiva presa nei confronti del presidio di ex guardia medica di Campo di Giove.

Solo il Sindaco di Campo di Giove resta iimmobile.

CONSIGLIUO REGIONALE: SUBITO PROTESTA DI EX LSU SCUOLE E CITTADINI.

L’AQUILA - Al primo Consiglio regionale ordinario della nuova amministrazione, cominciano le grane e manifestazioni di protesta.

Foto Gallery - Autunno

Foto gallery - Autunno

 

In treno sulla Transiberiana d'Italia

La Transiberiana d'Italia

In treno sulla Transiberiana d'Italia

Partito Democratico

Partito Democratico

Le train qui transperce les Abruzzes: Sulmona - l'Aquila

Le Train de Sulmona

Le train qui transperce les Abruzzes : Sulmona - l'Aquila